Nerdgazmo e NAQB al Cartoomics 2018: ecco il video day after.

Iniziamo con il ringraziare gli organizzatori del Cartoomics 2018 per averci ospitati e per aver messo in piedi una fiera (la 25esima edizione) come al solito ben organizzata e veramente ricca di contenuti.

Stiamo arrivati venerdì 9 marzo di mattina presto, e abbiamo trovato già una bella coda alle casse, la fiera nonostante ciò si è rivelata molto vivibile, anche perché molti pischelli erano a scuola e i più adulti a lavorare. La tranquillità che abbiamo trovato ci ha dato l’opportunità di vedere con calma Giochi da tavolo, fumetti, giochi e tutto quello che ci interessava maggiormente.

Ci ha colpito molto il progetto Warstones, un gioco da tavolo della Red Glove, che si ispira a Warhammer ma ne semplifica drasticamente la giocabilità, per proporre un’esperienza di gaming più veloce e che non ci costringe a comprare costossisimi eserciti di miniature (qui, maggiori info). Abbiamo avuto modo di farci illustrare le dinamiche di gioco di The Walking Dead – All Out War distribuito da MagicStore , gioco da tavolo che sfrutta le affascinanti ambientazioni della famosa e omonima serie tv sugli zombie. Io personalmente sono tornato a casa con Krosmaster Junior un board-game dedicato ai più piccini, che ho preso per iniziare mio figlio al mondo nerd. A proposito di “giochi di società” come li chiamavamo noi una volta: vi anticipo che presto uscirà un video sul nostro sito NAQB, dedicato a Last Friday, il gioco horror ispirato agli slasher, ideato a Antonio Ferrara.

Tra montagne di banchetti stracolmi di funko, action figure, gundan e robot di ogni genere troviamo creazioni di Lego spettacolari, fumettisti e illustratori italiani e stranieri, come l’ironico Luigi Drei Art e Marie Sann con il suo sexy progetto Kinky Karrot.

Il gruppo Umbrella Italian Division ha messo in scena un’ambientazione davvero enorme con tanto di elicottero e carro armato. Da provare il loro percorso horror tra gli zombie davvero divertente. C’erano anche tanti cosplayer e robottoni giganti, un ring per il Wresting, e altre folcloristiche installazioni che potrete vedere nel video allegato all’articolo. Abbiamo fatto un salto anche allo stand di Plampling, franchise di t-shirt nerd di cui abbiamo fatto qualche articolo (qui).

Chiudo ringraziando i cosplayer di Mario e Luigi che ci hanno regalato il bacio che fa da copertina al nostro reportage e che esprime tutta la passione e l’amore che il mondo nerd porta con se.