Comicon Napoli 2018
Comicon Napoli 2018

In 150.000 al Comicon 2018 di Napoli: una delle fiere dei fumetti e dei videogiochi più importanti d’Italia.

Siamo stati al Comicon 2018 di Napoli, sfortunatamente solo l’ultimo giorno della manifestazione, cioè il 1 maggio; ciò nonostante, siamo riusciti a goderci tutta l’atmosfera, cercando di non perderci nemmeno un angolo dell’enorme spazio dedicato a questo coloratissimo evento.

Il senso di allegria, condivisione e divertimento era palpabile ovunque, moltissimi dettagli che anno dopo anno I cosplay migliorano nei loro travestimenti, ma personalmente; amo i cosplay improvvisati, quest’anno c’era un Jason Voorhees giallo che ricordava tanto Pikachu e un Uomo Tigre con il mantello leopardato che faceva tanto kitsch anni ottanta. Ma il bello del Comicon è proprio questo, esprimersi, divertirsi e condividere le proprie passioni.

Grande entusiasmo dei partecipanti per i padiglioni dei gamers ovviamente ma soprattutto una folla che non mi aspettavo nelle sale dei giochi da tavola vecchio stile (che per me, amante del vintage è stata una cosa emozionante). Il Comicon nasce per i comics quindi non potevano mancare le bellissime le tavole esposte dei grandi maestri, come Milo Manara, Frank Miller e tanti altri. In fine tante attrazioni all’aria aperta come il percorso militare e le zone infette per gli zombie.

Sicuramente una manifestazione riuscita bene, dove con lo spirito giusto non ci si annoia; (e ripeto, lo spirito della manifestazione era veramente al top). Mio rammarico per quest’anno è quello di essere presente solo l’ultimo giorno, dove i grandi nomi della manifestazione erano già passati, quindi ne esco a mani asciutte di autografi.

Ad ogni modo, questo ventesimo anniversario è andato alla grande, anche indagando nei commenti dalle varie pagine Facebook, non ho trovato troppe critiche. Speriamo che i miglioramenti continuino anche per il prossimo anno e il grande Comicon di Napoli, ci riservi ancora altre, entusiasmanti novità!