Sonic – Il film – Recensione

Sonic - Il film - Recensione
Sonic - Il film - Recensione

Il leggendario porcospino dei videogiochi fa il suo esordio al cinema. La recensione di Sonic – Il film.

Il nome Sonic è uno di quelli universalmente riconosciuti. Personaggio tra i più storici e iconici della storia dei videogames, tutti quanti, videogiocatori o meno, conoscono il velocissimo porcospino blu. Il film è stato rimandato a causa di un totale re-design del protagonista, che in prima battuta aveva scatenato le ire dei fan per la sua diversità dall’originale, convincendo lo studio a modificarlo. Forte dell’approvazione del pubblico, arriva finalmente in sala di slancio.

Detto del già citato affaire sul design di Sonic, questa pellicola ha fatto molto parlare di sé. L’adattamento era di quelli molto delicati, ma arriva in un momento storico dove sembra che, dopo decenni di miseri fallimenti, Hollywood abbia trovato la ricetta giusta per creare film e serie tratti da videogiochi che accontentino il pubblico sia per qualità che in fedeltà (Pokémon: Detective Pikachu e The Witcher, per citarne tra i più recenti.). Ricetta peraltro molto semplice: affidare questi prodotti a persone veramente appassionate. E la passione si percepisce alla grande per tutta la durata del film.

Sonic è un porcospino blu nato in un altro mondo, con poteri speciali: può muoversi a una velocità incredibile. Nella sua isola natale viene preso di mira per questi suoi poteri, ma grazie alla sua tutrice e al potere degli anelli, fugge sulla terra. 10 anni dopo Sonic vive nella tranquilla Green Hill (proprio lei) in solitudine, quando un suo momento di debolezza scatenerà una serie di avventurosi eventi che lo porteranno a stringere un forte legame con Tom (James Mardsen) ad essere cacciato dal geniale e malvagio dottor Ivo Robotnik (Jim Carrey).

La storia è di quelle classiche, di amicizia e avventura, con parecchio divertimento e qualche accenno di dramma. Niente di particolarmente originale o indimenticabile, ma una formula collaudata e funzionale. Sonic – Il film si presenta come un adattamento estremamente fedele allo spirito dei giochi, pur dovendo reinventare totalmente la trama per calarla in un contesto cinematografico. Il protagonista funziona, il supporting cast è ottimo, soprattutto il mitico Jim “Eggman” Carrey che ci regala un’interpretazione vecchio stampo. Il ritmo è godibile e farcito di momenti divertenti. È un prodotto dichiaratamente per bambini, ma che anche gli adulti possono godersi senza problemi, grazie anche a una forte componente pop. I riferimenti alla cultura di massa odierna sono numerosi e azzeccati. Il finale poi, preannuncia questo film come un grande prologo a qualcosa di più vasto, se i risultati al botteghino saranno soddisfacenti.

Consigliato ai fan dei giochi Sonic – Il film è un prodotto di puro intrattenimento, divertente e senza troppe pretese, che soprattutto i più piccoli potranno apprezzare. Un film adattissimo a passare un paio di spensierate ore con la famiglia, anche per chi non ha familiarità col personaggio.

Titolo: Sonic – Il film
Titolo originaleSonic the Hedgehog
RegiaJeff Fowler
Attori:  Jim CarreyBen SchwartzJames Marsden
Genere: Azione, avventura, animazione
Durata: 99 minuti
Anno: 2020
Paese: Usa, Giappone, Canada