Suona l’ultima campana: il sito Nerdgazmo chiude

Nerdgazmo chiude
Nerdgazmo chiude

Ecco le motivazioni e il nostro saluto ai fan

Come per Rocky Joe, anche per noi suona l’ultima campana. L’incontro è finito, Nerdgazmo è giunto alla fine della sua impresa.

Nerdgazmo chiude ed oggi sono qui a scrivere questo ultimo articolo per spiegarvi le motivazioni e cosa accadrà in seguito. Aperto nel febbraio del 2016, Nergazmo.it era il luogo dove io (il Gonz) e alcuni amici di vecchia data, abbiamo accentrato le nostre passioni ed opinioni, per condividerle con voi che leggete le nostre pagine e ci seguite sui nostri social network.

È stato tutto bello e divertentissimo, ma sopratutto ci ha permesso di conoscere persone nuove che hanno i nostri stessi interessi e la nostra passione per il mondo nerd. Ci ha permesso, rompendo ogni barriera mentale, di creare legami con persone da ogni dove e di ogni età. Questo è il dono più grande che ci lascia questo splendido progetto. Tutto meraviglioso, ma allora perché chiudiamo? La spiegazione la si trova in diverse problematiche, ma la più importante e decisiva è legata innanzitutto alla nostra incapacità di mantenere la giusta costanza editoriale, quella che il nostro pubblico di nerdoni merita.

Ci sono molti siti nerd in rete, e non sta a me stabilire quali siano i più validi, ma quando ho deciso che parte del mio lavoro e gli articoli scritti fino ad ora avrebbero dovuto continuare ad esistere online, ho scelto di trasferire tutto sul sito JustNerd.it, in accordo con i suoi responsabili e fondatori. La scelta è ricaduta su JustNerd per una questione di empatia/simpatia: loro hanno iniziato più o meno nello stesso periodo in cui abbiamo cominciato anche noi, e sono stati sempre costanti nel pubblicare e nella loro presenza online, mostrando sempre sincera solidarietà verso i “colleghi” di altri siti come il nostro. A loro lasciamo simbolicamente anche il nostro pubblico, invitandolo a seguirli suoi loro social e sul loro sito perché rappresentano la nerdaggine come la intendiamo noi.

Colgo l’occasione per ringraziare e salutare con un caloroso abbraccio tutti i collaboratori di Nerdgazmo che dal 2016 ad oggi hanno sempre dedicato impegno e passione nel produrre articoli e video al meglio delle loro possibilità: Alessandro Tagliabue, Anna Silvia Armenise, Antonio Cianci, Moreno Tarchini, Federico Anastasi, Elisa Piccardo, Federico Galeotti, Giovanni Zora, Giuseppe Sorvillo, Guido Cosari, Manuel Esposito, Nadir Lotta, Simone Senna, Turel Caccese, Valentina Fiorensi.

Concludo ringraziando i fan, i lettori e i sostenitori che hanno permesso a questo piccolo progetto di avere la sua fetta di successo.
E come Rocky Joe lasciamo il palcoscenico con la consapevolezza di aver dato tutto e con il sorriso sul volto.